Se volete seguire le nostre lezioni, da gennaio 2014 ci trovate a Bologna al Centro Tolmino e al Centro La Dacia; ad Ozzano dell'Emilia siamo a villa Maccaferri.
Consultate anche la sezione eventi e il calendario delle lezioni.
Per lezioni private, contattateci qui.
Per chi non ha alternative, su questo sito c'è quasi tutto per imparare a ballare molto bene.

Per gli SPOSI. Volete aprire le danze il giorno del vostro matrimonio? Noi vi prepariamo al grande evento.

Musica e battute


Penso che tutti sappiano cosa sia uno spartitoSingolo foglio o insiemi di fogli su cui è scritta la musica di un brano e un pentagrammaUn rigo composto di cinque righe su cui scrivere la musica. Se volete approfondire, potete dare un'occhiata su wikipedia o su veri e propri siti che trattano di musica. Qui tratteremo solo pochi cenni importanti per ballare meglio.

La battutachiamata anche "misura" è lo spazio del pentagramma tra due stanghetteLe stanghette sono linee verticali che sezionano il pentagramma. All'interno delle due stanghette vengono scritte delle note. Ci sono simboli diversi per definire la lunghezza temporale della nota e la posizione sulle varie righe del pentagramma indica il nomeDo, Re, Mi, Fa, Sol, La, Si della nota.

Qui sotto potete vedere tre righi di pentagramma con delle note. Semplificando, nella prima figura la "battuta" è 2/4, nella seconda 3/4 e nella terza 4/4.



Per spiegare il significato di queste frazioni, partiamo dalla "Velocità di esecuzione" di un determinato ballo. Se diciamo che si esegue a 60 battute al minuto, vuol dire che in un minuto verranno eseguiti 60 pezzettini di musica racchiusi tra due stanghette, indipendentemente dal fatto che la musica venga suonata in 2/4, 3/4 o 4/4. Sono, comunque, 60 battute/min; in altri termini, una battuta al secondo.
Per cui, in questo esempio (60 battute/min), con una musica suonata in 2/4 faremo 2 passi al secondo, con una in 3/4 (tipo: mazurca o valzer) faremo 3 passi al secondo e con una in 4/4 ne faremo 4 al secondo.

Quattro passi al secondo vuol dire, per il nostro esempio, 4x60=240 passi al minuto!
Una "Velocità di esecuzione" enorme! Provare per credere.
Il FoxTrot, che è suonato normalmente in 4/4, ha una Velocità di esecuzione che può variare dalle 40 alle 50 battute al minuto, che vuol dire da 4x40=160 a 4x50=200 passi al minuto. Duecento passi al minuto sono un po' tanti se li moltiplichiamo per la durata della musica!

Ogni ballo è definito da:
- Tempo musicale (es. 3/4)
- Velocità di esecuzione (es. 40 battute/min)
- Conteggio e durata dei battiti (numero di battiti in una battuta e durata di ogni battito)

Nota: Il battito, come durata temporale, non è necessariamente 1/4, come ho lasciato intuire precedentemente, ma può essere il doppio di 1/4, 3 volte 1/4, metà di 1/4, 1/4 di 1/4 o qualsiasi altro multiplo e sottomultiplo di 1/4, avendo preso 1/4 come unità di misura del battito. Vedi Notazione dei partner, dei passi e delle figure in "Simbologia".

Se volete ampliare l'argomento o chiedere delle delucidazioni, potete farlo nei commenti qui sotto.

Puoi scrivere un commento, un'opinione o una critica, per farlo devi solo registrarti o effettuare il login