torna alla pagina precedente

Facciamola semplice semplice.
L'officina è il localino dove realmente si sviluppa l'ingegno con i pochi mezzi a disposizione.

In particolare, noi non abbiamo attrezzi e macchine; a guardarci bene, non abbiamo neanche un cacciavite spezzato, ma...la nostra forza è proprio quella di non avere strumenti che ci condizionano.

L'unico attrezzo o macchina, se così possiamo definirlo, è il cervello.
Già, proprio lui, una massa di "cose" che i neurologi stanno ancora studiando e, se pur hanno raggiunto degli ottimi risultati, ne avranno ancora per n? generazioni.
Ma... funziona alla perfezione!

Nella nostra officina, con la nostra minuscola "macchinetta" possiamo produrre di tutto e di più.

Come fare per...
costruire una penna, un bicchiere, un foglio di carta o, nel nostro caso un bel ballo?
L'officina, con i suoi attrezzi, ci viene in aiuto. Guardando, osservando, analizzando e costruendo, prima una bozza e poi smussandola fino a farla diventare una creatura con una personalità specifica.

Cosa c'è, adesso, in officina? Beh! A dire il vero c'è un po' di tutto, roba che c'entra e che non c'entra; in realtà, in officina, troviamo di tutto. Persino, come diceva un mio amico, la cassetta dei miracoli! La svuoti sul banco è cerchi il pezzo che ti serve. Lo trovi sempre! Tranne quando hai fatto pulizia il giorno prima.
Qui grandi pulizie non se ne fanno, ma, quando modifico il sito per renderlo più friendly, beh, allora cominciano i guai coi motori di ricerca. Ma a me non interessa; magari interessa voi! Allora, cercate di diventare più scaltri!

Cosa abbiamo in questa officina?
Per ora:
Giro Dama sotto braccio Elevazioni Avere orecchio Ballare e camminare Lezione dubbia L'allievo Consigli per lo studio

Commenti   

+6 #1 susy 2014-01-17 12:19
Ok fin qui ci siamo

Puoi scrivere un commento, un'opinione o una critica, per farlo effettua il login o registrati dal menù.