torna alla pagina precedente

Base ritmica


L'orientamento della coppia è FLdBFLdB=Fronte Linea di Ballo, nella sezione "Simbologia" vi è lo schema degli orientamenti
Qui ci sono i passi, praticamente una camminata in avanti con una chiusura al 3° e 6° passo. Le tabelle spiegano brevemente come eseguirli.



Dividendo la figura a metà, avremo due parti di tre passi ciascuna.
La prima la chiameremo "Passo di cambio di piede sinistroParte col Sx e finisce col Sx, la sequenza successiva inizierà col Dx".
La seconda la chiameremo "Passo di cambio di piede destroParte col Dx e finisce col Dx, la sequenza successiva inizierà col Sx".

Dopo il "Passo di cambio di piede sinistro" segue il "Passo di cambio di piede destro" e viceversa. Si possono fare in numero pari o dispari; senza stancare troppo la dama che, andando all'indietro, affatica le caviglie e i muscoli delle gambe.

Dal "Passo di cambio di piede sinistro" si entra nel "Giro naturale", dal "Passo di cambio di piede destro" si entra nel "Giro rovescio".
Di conseguenza, se volete eseguire un "Giro naturale", la sequenza deve terminare col "Passo di cambio di piede sinisto"; per entrare, invece, nel "Giro rovescio", deve terminare col "Passo di cambio di piede destro".
I battiti hanno tutti valore 1. L'uomo va avanti e la dama va indietro. Non ci sono rotazioni.
Nell'eseguire i passi 3 e 6 (chiusura), i corpi rallentano e nell'attimo di chiusura si fermano, altrimenti il piede che chiude va a finire oltre il piede fermo.


Uomo

Passo n° 1
Conto 1, Sx avanti, tacco-pianta.

Passo n° 2
Conto 2, Dx avanti leggermente diagonale, tacco-pianta.

Passo n° 3
Conto 3, Sx chiude affianco al Dx, piatto.


Passo n° 4
Conto 1, Dx avanti, tacco-pianta.

Passo n° 5
Conto 2, Sx avanti leggermente diagonale, tacco-pianta.

Passo n° 6
Conto 3, Dx chiude affianco al Sx, piatto.

Dama

Passo n° 1
Conto 1, Dx indietro, pianta-tacco.

Passo n° 2
Conto 2, Sx indietro leggermente diagonale, pianta-tacco.

Passo n° 3
Conto 3, Dx chiude affianco al Sx, piatto.


Passo n° 4
Conto 1, Sx indietro, pianta-tacco.

Passo n° 5
Conto 2, Dx indietro leggermente diagonale, pianta-tacco.

Passo n° 6
Conto 3, Sx chiude affianco al Dx, piatto.

All'inizio vi accorgerete di trovare delle difficoltà ad eseguire i passi; non disperate, ci vuole costanza e perseveranza. Studiate, con attenzione, i primi tre passi e successivamente gli altri tre. Non fateli subito tutti insieme, esercitatevi separatamente sui due gruppi. Quando vedete che vi riescono senza difficoltà cominciate a farli in sequenza.

Quando fate un errore, non cominciate tutto dall'inizio, ripetete, più volte, solo la parte dove avete sbagliato!

Non abbiate fretta! Non passate alla lezione successiva finchè non sentite che il ritmo della musica e quello dei vostri passi coincidono.

Puoi scrivere un commento, un'opinione o una critica, per farlo effettua il login o registrati dal menù.